Mondiali di scherma a Catania

Palermo domenica 22 novembre 2009 – “Sono felice ed orgoglioso per un evento che dovrà interessare tutta l’Isola e non semplicemente la città di Catania”. Lo ha affermato, il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, commentando la scelta della Fie (Federazione internazionale della scherma) di assegnare a Catania il privilegio di essere sede dei mondiali del 2011.
“E’ stata una battaglia all’ultimo voto, contro la capitale Budapest, di uno Stato, l’Ungheria, in cui la scherma è uno sport molto praticato e radicato. Un’assegnazione – ha proseguito Lombardo – che conferma e corona il trend iniziato con la disputa dei mondiali juniores e cadetti ospitati ad Acireale, nel 2008, e che proseguirà con lo svolgimento dei campionati italiani di scherma, che si terranno in estate a Siracusa. Si tratta di uno dei tanti primati che questa Regione sta conquistando”.
Il presidente ha concluso con una dedica: “Nella scherma, la Sicilia vanta numerosi campioni. Per averne apprezzato personalmente le doti umane, prima ancora che sportive, vorrei ricordare Angelo Arcidiacono, vincitore della medaglia d’oro a squadre nelle Universiadi del 1981. Arcidiacono ci ha lasciato abbastanza giovane e credo che i campionati mondiali di Catania debbano essere dedicati alla sua memoria”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.