Mauritania: disposti a trattare, si apre uno spiraglio per gli ostaggi

NOUAKCHOTT 14 Marzo 2010 – Il presidente della Mauritania, generale Mohamed Ould Abdel Aziz, potrebbe essere disposto a liberare membri di Al Qaida. Lo scrive il quotidiano spagnolo Abc, ricordando che e’ proprio questa la richiesta dei terroristi, che tengono in ostaggio quattro europei: i due catalani Roque Pascual e Albert Vilalta, l’italiano Sergio Cicala e la moglie Filomena Kaboree. Il presidente della Mauritania libererebbe i detenuti qualora la vita degli ostaggio fosse in pericolo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.