Roma: atto di bullismo con sequestro di persona

ROMA 26 Marzo 2010 – Un’ora da incubo per tre ragazzi romani, tra cui uno minorenne, sequestrati in zona Centocelle da due ragazzi giovanissimi che, minacciandoli con un coltello, li hanno costretti a salire sulla loro macchina. Portati in giro per il quartiere sono stati costretti ad effettuare un prelievo al bancomat e a chiamare un familiare che ha portato loro gioielli e denaro contante come riscatto per la loro liberazione.
Gli Agenti della Squadra Mobile di Roma hanno fermato uno dei responsabili, un ragazzo minorenne di 17 anni, di origine rom, recuperando parte della refurtiva.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.