Afghanistan: spari contro una pattuglia di bersaglieri

HERAT 30 Marzo 2010 – Spari contro una pattuglia di bersaglieri che controllava il territorio insieme alle forze di sicurezza afghane. I militari italiani hanno risposto al fuoco e concluso l’operazione sequestrando diverse armi. Nessun militare italiano o afghano è rimasto ferito. Il fatto, secondo fonti della forza internazionale Isaf, è accaduto domenica. Lo scontro a fuoco è avvenuto in una zona disabitata nei pressi di Shindand, nell’ovest dell’Afghanistan. Tra le armi sequestrate, 150 kg di esplosivo, razzi e un dispositivo anticarro.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.