Roma: operazione “Perla del Tirreno”, tre arresti per spaccio di droga

ROMA 20 Ottobre 2010 – Nelle prime ore del mattino, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia hanno dato esecuzione a 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Civitavecchia nei confronti di C.R. 49enne, C.M. 22enne e B.M. 36enne, tutti di Santa Marinella e già conosciuti alle forze dell’ordine, ritenuti colpevoli dei reati di detenzione illecita di stupefacenti, estorsione e minaccia. Uno degli arrestati, inoltre, dovrà rispondere anche delle reiterate violazioni delle prescrizioni previste dalla misura della sorveglianza speciale.
L’indagine, avviata nel mese di agosto dello scorso anno dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia, ha permesso di accertare un vasto giro di spaccio di cocaina nel Comune di S. Marinella, che ha portato nello stesso periodo agli arresti, in flagranza di reato, di 5 persone e al sequestro di circa 1 Kg di cocaina. La cessione dello stupefacente era affidata a giovani del luogo, spesso anche minorenni, che quando erano impossibilitati a saldare il prezzo della merce venivano costretti con violenze e minacce, dirette anche nei confronti dei loro familiari, a trovare ogni espediente per poter far fronte all’impegno preso.
Gli arrestati, fatta eccezione per C.R., già detenuto nella Casa Circondariale di Viterbo per altra causa, sono stati associati al Carcere di Civitavecchia dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.