Bentornato Salvatore Girone!

Salvatore Girone è a casa. Sceso dall’aereo visibilmente felice e, di ritorno nella sua casa, ha detto: “Grazie Italia, siamo un bel popolo”.

Bentornato Salvatore Girone! Siamo davvero felici di riaverti in Patria!

 

 

Salvatore Girone atterrato a Ciampino - abbraccio Ministro PinottiRoma, 28 maggio 2016 – È atterrato questo pomeriggio all’aeroporto di Ciampino con un volo militare, il fuciliere di Marina Salvatore Girone. Ad accoglierlo, insieme ai familiari, i Ministri della Difesa, Roberta Pinotti, e degli Affari Esteri Paolo Gentiloni.

“Bentornato!” E un lungo abbraccio.

Così il Ministro Pinotti ha accolto Salvatore Girone appena sceso dal Falcon 900 dell’Aeronautica Militare che lo ha riportato in Italia.

Al suo arrivo Girone – che scendendo dalla scaletta del velivolo ha sorriso e fatto il saluto militare – è stato accolto da un lungo applauso.

Ad aspettarlo fin dalle prime ore del pomeriggio, la moglie Giovanna, i figli Michele e Martina,  il padre Michele e la madre che la mattina avevano incontrato nello scalo romano il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Nel suo viaggio di rientro, Girone è stato accompagnato dall’Ambasciatore a New Delhi, Lorenzo Angeloni, e dal Consigliere militare di Palazzo Chigi, Generale Carmine Masiello.

All’arrivo del fuciliere di Marina erano presenti anche il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, e il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio Giuseppe De Giorgi, il direttore generale della Farnesina ambasciatrice Isabella Belloni.