Archivi tag: bus

Interrompe una lite e viene aggredita sul bus

ROMA 25 Maggio 2011 – Ha cercato di interrompere una disputa tra giovani intromettendosi per fare da paciere, ma è stata a sua volta aggredita da una delle contendenti.

L’aggressore non si è fermato neanche quando la donna, dolorante e stordita, si è accasciata in terra sul mezzo di trasporto pubblico.

E’ successo in via Tuscolana, all’interno di un autobus di linea, all’altezza degli studi cinematografici di Cinecittà.

La vittima, una donna di 56 anni, la cui colpa è stata solo quella di non restare indifferente al parapiglia che si era scatenato sull’autobus, è stata medicata presso una struttura sanitaria della Capitale, per una frattura al polso e altre lesioni.

La causa, verosimilmente un calcio sferrato da una delle litiganti, che si è poi allontanata subito dopo l’episodio, approfittando della fermata del pullman.

Gli agenti del Commissariato Romanina, intervenuti per primi sul posto, hanno fatto scattare subito le indagini.

Hanno immediatamente provveduto ad acquisire le testimonianza di alcuni passeggeri, facendo scattare la “battuta”.

Seduti su una panchina della banchina della stazione metropolitana “Cinecittà”, le due persone allontanatesi erano in attesa del treno, pronti a far perdere le loro tracce.

Condotti in Commissariato, S.F., romana di 23 anni, non nuova ad episodi del genere, quando ha capito che questa volta non l’avrebbe passata liscia, ha accusato dolori addominali riferendo di essere incinta, ma la circostanza non è stata confermata dai sanitari.

Portata nuovamente in Ufficio, al termine degli accertamenti è stata arrestata per lesioni personali gravi e denunciata per interruzione di pubblico servizio e omissione di soccorso.

Denunciato anche l’amico per favoreggiamento personale.

 

 

Roma: molesta ragazza e aggredisce autista bus, arrestato

ROMA 07 Marzo 2010 – Ieri sera, in piazza dei Cinquecento i Carabinieri della Stazione di Roma Macao hanno arrestato un pregiudicato sudanese di 37 anni, per violenza sessuale. L’uomo, a bordo del bus di linea “64”, ha molestato una ragazza romana di 27 anni. L’autista del mezzo pubblico, un romano di 25 anni, attirato dalle grida della giovane è intervenuto per soccorrerla, ma è stato a sua volta aggredito. Il successivo intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccarlo l’uomo, che nel frattempo stava tentando di abbandonare il mezzo. Il violentatore è stato subito ammanettato ed associato al carcere romano di Regina Coeli, mentre l’autista è stato medicato all’ospedale per lievi contusione alle mani.

Roma: infastidiva ragazza sul bus, arrestato molestatore recidivo

ROMA 24 Febbraio 2010 – I Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana hanno arrestato un cittadino egiziano di 45 anni con l’accusa di violenza sessuale. L’uomo aveva “puntato” una ragazza romana di 19 anni che per spostarsi da una parte all’altra della Capitale usufruiva tutti giorni, e alla stessa ora, di un autobus di linea. Anche lui era solito viaggiare con lo stesso mezzo e già da qualche giorno aveva palesato il suo morboso interesse nei confronti della giovane. Nel primo caso aveva tentato vanamente di parlarle, ma la ragazza non gli aveva dato confidenza; qualche giorno dopo dalle parole lo straniero è passato ai fatti e dopo un insistente “marcatura” ha tentato di allungare le mani. La ragazza, evidentemente scioccata, si è rivolta ai Carabinieri i quali, per alcuni giorni, hanno seguito i suoi spostamenti a bordo del mezzo pubblico “incriminato”. Durante uno dei viaggi a bordo del pullman ecco riapparire l’egiziano che non appena ha visto la ragazza, approfittando dell’affollamento dell’autobus, l’ha avvicinata iniziando a molestarla sempre più pesantemente. A quel punto i Carabinieri lo hanno ammanettato e portato in caserma, dove attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo.