Archivi tag: Carabinieri della Compagnia di Frascati

Sgominata la banda delle rapine in villa: 14 arresti

ROMA  27 Maggio 2011 – I Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno sgominato all’alba di questa mattina una banda di ladri, quasi tutti di nazionalità romena, ritenuti responsabili di furti e rapine in villa prevalentemente nell’area dei Castelli Romani, perpetratI con modalità che hanno creato allarmismo nella popolazione. Quattordici finora gli arresti. I malviventi agivano in piccoli gruppi, tutti travisati ed armati, legando e malmenando le vittime svegliate in casa in piena notte. La banda inoltre rapinava negozi, bar e ville nell’area sud est della provincia di Roma e a nord della provincia di Frosinone con la tecnica della spaccata: i balordi rompevano i vetri dei negozi e dei bar con delle cosiddette “auto ariete”. Una volta presa la refurtiva, scappavano con auto “pulite”. I Carabinieri di Frascati hanno seguito l’indagine grazie a filmati di telecamere dei circuiti di sorveglianza e attività tecniche. Il sodalizio criminoso aveva base logistica a Roma, nei quartieri di Tor Bella Monaca e Borghesiana.

Roma: operazione antidroga a Tor Bella Monaca

ROMA 22 Ottobre 2010 – Nel corso di un’attività antidroga eseguita nel periferico quartiere di Tor Bella Monaca, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno sequestrato 50 Kg di hashish e arrestato un cittadino albanese di 30 anni che la deteneva nell’abitazione da lui occupata.
E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per consentire ai militari di entrare nell’immobile, abbattendo così le barriere in metallo erette a protezione di quella che è considerata una vera e propria base per lo stoccaggio della droga. L’abitazione stessa era “blindata” da massicce inferriate e porte corazzate. Oltre alla droga, i Carabinieri hanno sequestrato 35.000 euro in contanti, ritenuti provento del traffico di stupefacenti e materiale per il taglio ed il confezionamento della droga. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno anche rinvenuto rilevatori di microscopie e disturbatori di segnale (jammer), utilizzati per gli spostamenti degli ingenti quantitativi di stupefacenti ed eludere i controlli delle forze dell’ordine. Immessa sul mercato, la droga avrebbe potuto fruttare centinaia di migliaia di euro.

Roma: arrestato rapinatore anziana ridotto in fin di vita dal nipote

ROMA 27 Maggio 2010 – Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 37enne romano che nello scorso mese di marzo, in via dell’Archeologia, nella periferia romana di Tor Bella Monaca, era stato picchiato selvaggiamente e ridotto in fin di vita da due ragazzi a cui aveva fatto uno sgarro. Il violento pestaggio è stata una vera e propria spedizione punitiva, organizzata dai due, entrambi già arrestati dai Carabinieri di Frascati, per vendicare una rapina che l’uomo aveva commesso nei giorni precedenti ai danni della nonna di uno di loro. Proprio per quella rapina, terminate le indagini, l’uomo, ora ripresosi dal pestaggio, è stato arrestato dai Carabinieri che lo hanno tradotto presso il carcere di Roma Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.