Archivi tag: Catania

Ispezione Enac blocca volo Blu Express diretto a Roma

CATANIA 08 Aprile 2011 – Una verifica tecnica dell’ Enac ha bloccato 200 passeggeri diretti a Roma. Il Boeing 757 della compagnia Blu Panorama avrebbe dovuto decollare alle 17.30 dallo scalo siciliano di Fontanarossa. Nervosismo tra i passeggeri che a Fiumicino perdono la coincidenza con altri voli, mentre lo staff della Blu Express cerca di calmare gli animi al gate 18 dell’ aeroporto Vincenzo Bellini del capoluogo etneo.

aggiornamento ore 19.45 – ultime news dal volo BV 1777.

Siamo in attesa di un tecnico da Roma: pare che sia stata riscontrata l’assenza di alcune viti dalla fusoliera destra del boeing 757. A Fontanarossa non c’e’ nessuno in grado di riavvitare la situazione.

I passeggeri sono lievemente agitati e si stanno chiedendo se questo volo abbia tutti i requisiti di sicurezza per poter decollare da Fontanarossa.

 

aggiornamento ore 23.20 – passeggeri ancora in bivacco all’aeroporto di Fontanarossa. La compagnia Blu Express ha avvertito che sta per decollare un Boeing 767 da Malpensa che recuperera’ i passeggeri a Catania e li porterà a Roma. Con una probabile partenza alle 00.41 .

Fonti BV hanno spiegato che le viti mancanti non erano quelle della fusoliera ma di una parte esterna del motore in zona alettoni, e che la verifica Enac ha bloccato il volo BV 1777 come da procedura.

Imprenditoria femminile a Catania

CATANIA 24 Marzo 2011 – Si è svolto martedì 22 marzo 2011 nei locali della Camera di Commercio di Catania il primo tavolo di lavoro tra i due Comitati per l’Imprenditoria Femminile delle due Camere di Commercio di Catania e Caltanissetta.

“L’idea di coordinare azioni sinergiche tra i vari comitati provinciali scaturisce dall’esigenza di offrire alle donne che vogliono fare impresa, un supporto fattivo che sia tale non soltanto sul piano territoriale ma anche e soprattutto in quello pratico. Lo scopo è proprio quello di offrire strumenti e professionalità a qualsiasi donna intenda intraprendere un percorso imprenditoriale. Percorso che non si concretizza con il mero finanziamento del singolo progetto ma nel condurre per mano la futura imprenditrice e introdurla nel mondo pratico dell’impresa: dallo sviluppo dell’idea ai documenti che servono per realizzarla”.

Queste le parole congiunte delle due presidenti dei Cif di Caltanissetta e Catania, Giusy Strazzeri e Monica Adorno che auspicano per i loro comitati una partecipazione sempre più stretta agli eventi e ai programmi delle due Camere.

Questo gemellaggio, nato oggi, auspica la partecipazione di tutti i Cif della Sicilia e intende offrire più opportunità di idee, di scambio, di opinioni e operatività territoriale: “Saremo felici di realizzare incontri e progetti in ogni provincia – dichiarano in coro le due presidenti – per supportare le idee vincenti delle donne che fanno. Vogliamo essere una sola voce con obiettivi comuni”.
Le dodici imprenditrici di Catania e Caltanissetta che hanno preso parte alla riunione rappresentano quasi tutti i settori produttivi – Gabriella Vicino (Confcommercio), Pinella Attaguile (Confcooperative), Monica Adorno e Raffaella Mandarano (Confindustria), Susy Crispino (ConfArtigianato), Iole Pavole (Abi), Maria Raciti e Ilenia D’Antona (rappresentanti sindacali), AlessandraRamione e Silvana Finale Montalbano (Confagricoltura), Angela Scarpulla (Ass. Consumatori), GiusyStrazzeri (Adoc) – e non hanno semplicemente sposato in pieno idee e progetti di questo gemellaggio, ma la loro azione si muoverà anche nel coinvolgimento di ogni sigla che rappresentano.

Donne e parita’: convegno a Catania

CATANIA 24 Marzo 2011 – “Donne, Lavoro e Parità”. È questo il titolo del convegno, organizzato dall’ANCL in collaborazione con Cif – Camera di Commercio di Catania, Terziario Donna ConfCommercio, Es.Na. Consulenze di Genere e associazione Thamaia, che si svolgerà venerdì 25 marzo 2011 nella sala C3 delle Ciminiere di Catania con inizio alle 9.30.

Le vere protagoniste del convegno (valido ai fini della FCO per i consulenti del lavoro per un valore di 7 crediti) saranno le donne nei molteplici ruoli che svolgono, spesso contemporaneamente, nella società: imprenditrici, lavoratrici, madri di famiglia. E di loro parleranno i relatori che si alterneranno al tavolo moderati dal Segretario Amministrativo Nazionale ANCL, Guido Sciacca.

Sarà il presidente della Provincia Regionale di Catania, Giuseppe Castiglione, ad aprire i lavori del convegno. Seguiranno poi gli interventi di Francesco Longobardi, presidente nazionale Ancl, Nunzio Scribano, presidente regionale Ancl Sicilia, Rosario Lo Prestipresidente Comitato Pari Opportunità Catania, Sonia Alvisi, presidente ADLeP, RitaPalidda, sociologa, Stefania Scoglio, coordinatrice regionale Ancl, Monica Adorno, presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Catania e l’on. Gabriella Giammanco deputata della Camera della Repubblica componente della commissione Cultura e Lavoro e promotrice degli interventi per il sostegno dell’imprenditoria e dell’occupazione giovanile e femminile.

Dopo un breve coffee break i lavori riprenderanno con i saluti del sindaco di Catania,Raffaele Stancanelli, il deputato regionale Nino D’Asero, la consigliera regionale CDAEnpacl, Patrizia Golbat, Pina Ferraro presidente dell’associazione Esna – Consulenze di Genere, la presidente di Terziario Donna Confcommercio Catania Gabriella Vicino e la presidente dell’associazione Thamaia, Loredana Piazza.

Il convegno si concluderà alle 18.00 con la consegna del premio “A.N.C.L. Rosa” e una presentazione del sistema Biodanza, dal titolo “Educare intorno alla vita, la donna modello di vita e portatrice dell’anima”, coreografata ed eseguita dal dott. Enzo Messina.