Archivi tag: comandante provinciale della Guardia di Finanza

In ricordo del maresciallo Domenico Taverna

ROMA 27 Novembre 2012 – Ricorre oggi il 33esimo anniversario della morte del Maresciallo di P.S. Domenico Taverna, assassinato nel 1979 per mano di un commando delle brigate rosse.

Stamattina alle ore 11:00 alla presenza della moglie e della figlia, il Questore di Roma Fulvio della Rocca ha deposto una corona di alloro a nome del Capo della Polizia Prefetto dott. Antonio Manganelli sulla lapide all’interno del Commissariato “Appio Nuovo”, dove il sottufficiale prestava servizio – nella squadra di Polizia Giudiziaria – al momento dell’attentato.

Presenti per l’occasione anche il Comandante Provinciale dell’ Arma dei Carabinieri e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, oltre al Vice Comandante della Polizia Roma Capitale.

Il Maresciallo Taverna venne ucciso, all’età di 58 anni, vicino la sua abitazione da un gruppo di terroristi, mentre stava andando al lavoro. L’attentato fu poi rivendicato dalle Brigate Rosse con una telefonata ad un quotidiano romano e con un volantino fatto ritrovare in un cestino per i rifiuti.

Le indagini sull’omicidio, svolte dalla DIGOS romana consentirono tre anni più tardi di individuare i responsabili, appartenenti alla cosiddetta “Colonna XXVIII marzo”, che vennero arrestati e condannati all’ergastolo.

Il 29 Settembre del 2004 il Maresciallo Taverna è stato insignito, dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, della Medaglia d’oro alla memoria e al valor civile.

Inaugurata una nuova Stazione dei Carabinieri a Sacrofano

ROMA 06 Luglio 2011 – Questo pomeriggio, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale C.A. Leonardo Gallitelli, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della neonata Stazione Carabinieri di Sacrofano.

 

La cerimonia ha avuto inizio con la consegna del Tricolore nazionale da parte del sindaco della cittadina, Valter Casagrande, a seguire l’Alzabandiera con l’Inno Nazionale eseguito dalla Banda musicale dell’Arma dei Carabinieri, gli onori ai caduti con la deposizione di una corona, e lo scoprimento dellatarga della Stazione.

 

Sono seguiti gli interventi del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma, colonnello Maurizio Mezzavilla, del sindaco di Sacrofano, e del Comandante Generale dell’Arma. Al termine delle allocuzioni, gli onori finali, il taglio del nastro da parte della madrina della cerimonia, la signora Rosaria Liccardo, moglie del maresciallo capo Nicola Maria Russo, comandante della nuova Stazione, la benedizione dei locali da parte del vescovo di  Civita Castellana, Romano Rossi  e la visita della Caserma.

Oltre ad un folto pubblico di cittadini di Sacrofano, con in testa una festosa e colorata rappresentanza di bambini, una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri, e numerosi sindaci dei comuni limitrofi, alla cerimonia erano inoltre presenti il Senatore Domenico Gramazio, l’onorevole Tommaso Luzi, il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, il Comandante Interregionale Carabinieri “Podgora”, Generale C.A. Stefano Orlando, il Procuratore della Repubblica di Tivoli Luigi De Ficchy, il Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, Generale B. Ilio Ciceri, il Questore di Roma, Francesco Tagliente, il comandante provinciale della Guardia di Finanza, Gen. B. Ignazio Gibilaro.

Il nuovo presidio, istituito per implementare il dispositivo di controllo del territorio in quell’area, risponde alle attese dei cittadini e tiene fede ad un impegno che l’Arma ha assunto con l’Amministrazione di Sacrofano, proprietaria del nuovo stabile ove la Stazione ha sede. L’area di competenza comprende l’intero territorio del Comune di Sacrofano.