Archivi tag: Conferenza di Palermo

Libia. La Conferenza di Palermo tappa fondamentale verso la stabilizzazione

Il 12 e 13 novembre l’Italia ospiterà a Palermo la Conferenza per la Libia. L’obiettivo dell’evento, organizzato in stretta collaborazione con UNSMIL, è dare un contributo concreto al percorso di stabilizzazione del Paese in pieno accordo con i principali attori politici libici, che avranno a Palermo un ruolo da protagonisti.

La scelta di Palermo non è casuale: rappresenta la vicinanza tra Italia e Libia, con la Sicilia simbolo di un Mediterraneo che rifiuta l’etichetta di “area di crisi” e che vuole tornare ad essere soprattutto una regione di incontro fra culture, di convivenza pacifica, di dialogo e di opportunità per le giovani generazioni.

La Conferenza per la Libia mira a dare sostanza al percorso di stabilizzazione anche promuovendo alcuni specifici ed importanti progressi in materia di sicurezza ed economia.

 

«Ieri il Rappresentante speciale dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, ha illustrato al Consiglio di Sicurezza il nuovo piano di azione che sarà alla base della Conferenza di Palermo – dichiara il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla sua pagina Facebook – il nostro Governo sostiene con convinzione la strategia portata avanti delle Nazioni Unite. Proprio in questo processo di stabilizzazione si inserisce la due giorni di Palermo, che non sarà un episodio isolato ma una tappa fondamentale di un percorso lungo il quale l’Italia continuerà ad accompagnare passo dopo passo il popolo libico. Non riteniamo certo di poter risolvere tutti i problemi, ma vogliamo creare una sostenibile occasione di incontro. C’è grande attenzione per questo evento come attestato dall’elevato numero di conferme pervenute».

 

Dunque non un episodio isolato, ma una tappa fondamentale di un percorso lungo il quale l’Italia continuerà ad accompagnare passo dopo passo il popolo libico sotto l’egida delle Nazioni Unite e con il sostegno della comunità internazionale.

 

Sui social network è possibile seguire la Conferenza utilizzando l’ashtag #ForLibyaWithLibya

 

 

Libia. Delegazioni di alto livello alla Conferenza di Palermo

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha dichiarato che tutti i paesi interessati dalla crisi libica hanno confermato la loro partecipazione ai massimi livelli nella conferenza di Palermo che si terrà a metà novembre.

Conte ha detto ai giornalisti in una conferenza stampa in Tunisia che il presidente francese Emmanuel Macron ha assicurato che la Francia dedicherà la massima attenzione alla conferenza, descrivendo il supporto francese come una chiave per la conferenza di Palermo.

Conte ha sottolineato che il consolidamento delle istituzioni e lo sviluppo economico in Libia progrediranno solo attraverso un processo guidato dall’ONU di un dialogo completo e di una riconciliazione globale, che rispetti la natura specifica del popolo libico.

 

Tra le delegazioni libiche che parteciperanno alla Conferenza di Palermo sulla Libia prevista dal 12 al 13 novembre saranno presenti 19 donne, 12 personalità che fanno capo al passato regime di Muammar Gheddafi, 25 provenienti da Tripoli, 20 provenienti dalla Cireanaica, 37 dal Fezzan e 14 diplomatici.

Sono attesi a Palermo anche l’ex ministro degli Esteri e rappresentante all’Onu Abdel Rahman Shalgham.