Archivi tag: convegno

Ragusa: convegno su immigrazione e diritto di cittadinanza

Immigrazione e diritti di cittadinanza - Locandina IMMIGRAZIONE E DIRITTI DI CITTADINANZA

WHERE:
Ragusa, Sala AVIS, Via della Solidarietà

WHEN:
Giovedì 9 settembre 2010, ore 17.30

WHO:
– Associazione Laici Missionari Francescani;
– Associazione Progettiamo Insieme;
– CoPE;
– AVIS Ragusa;
– Azione Cattolica Diocesana;
– MEIC Ragusa;
– Ufficio Pastorale Missionaria Diocesi Ragusa;
– Centro Culturale Islamico – Vittoria;
– Caritas Diocesana Ragusa;
– Circoscrizione Soci Banca Etica Sicilia Orientale;
– Cooperativa Macondo – Ragusa;
– Organizzazione Mamme di Tunisia;
– Pax Christi.

WHAT: Incontro pubblico sul tema: “Immigrazione e diritti di cittadinanza”

Saluti istituzionali:
– On. Ing. Franco Antoci – Pres. Provincia Reg.le di Ragusa;
– Dott. Giovanni Digiacomo – Ass. Politiche Comunitarie Prov. Reg.le di Ragusa;

Introduzione:
– Roberto Piccitto – Pres. MEIC Ragusa;
– Michele Giongrandi – Pres. Co.P.E.;
– Abdelhamid Jebari – Resp.Centro Culturale Islamico Vittoria.

Modera:
– Domenico Leggio – Direttore Caritas Diocesana.

Interventi:
– On. Fabio Granata – Parlamentare Futuro e Libertà;
– Teresa Masciopinto – Resp. soci Area Sud Banca Etica;
– On. Leoluca Orlando – Parlamentare IdV;
– P. Gianfranco Matarazzo – Direttore Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe”

Conclude:
– Prof.Luciano Nicastro – Docente di Sociologia dell’Immigrazione e Autore del libro “I diritti sociali dei migranti nella Caritas in Veritate” Sion Editrice, che sarà presentato in occasione dell’evento.
. / .
WHY:

Nonostante l’attuale dibattito pubblico, condizionato dal peso politico della Lega Nord, sia fortemente sbilanciato sul rapporto tra immigrazione e sicurezza, il tema centrale, a partire dal quale si può elaborare un’idea di società italiana ed europea per gli anni a venire, è quello della cittadinanza. La logica della “cittadella assediata” che chiude le porte e alza i ponti levatoi; il principio dello straniero come antagonista degli autoctoni nella distribuzione di risorse, posti di lavoro, abitazioni, o come veicolo portatore di usanze, religioni, interessi criminali capaci di inquinare e compromettere la nostra integrità culturale e sociale, appaiono anacronistiche costruzioni ideologiche nel mondo globalizzato nel quale tutti ormai viviamo. E’ invece determinante, nel tempo attuale, spostare l’asse del dibattito verso l’individuazione di percorsi e procedure non penalizzanti che consentano alle persone che decidano di vivere in Italia (o che in Italia nascano) di inserirsi organicamente e attivamente nel tessuto sociale, contribuendo, nel rispetto delle leggi del nostro Paese, ad accrescerne il patrimonio materiale e spirituale collettivo.

Siracusa: convegno sulla sanità aretusea organizzato da Libera Discussione

La sanità a Siracusa oltre la cura e la prevenzione:
promozione della salute

Presiede:

Giovanni SALLICANO – Presidente Libera Discussione

Introduce e Coordina:

Fabio BARUCCO – Libera Discussione

Relatori:

Franco MANISCALCO – Direttore Generale ASP Siracusa

Anselmo MADEDDU – Direttore Distretto Capofila ASP Siracusa

Lavinia LO CURZIO – Responsabile URP ASP Siracusa

On. Roberto DE BENEDICTIS – Capogruppo PD Comm. Sanità ARS

On. Vincenzo VINCIULLO – Segretario Comm. Sanità ARS

Interventi:

Biagio SGANDURRA – Presidente Ordine Medici

Gaetano DE GRANDE – Presidente SSMC

Sergio CLAUDIO – Presidente SIMG

Giuseppe LIUZZA – Presidente AIOP

Siracusa, sabato 6 Febbraio 2010, ore 9.30
Salone Paolo Borsellino
Palazzo Vermexio
Piazza Duomo – Siracusa

FINALMENTE GIUSTIZIA?

Proposte tecniche per la rapida definizione del processo penale.

A Siracusa il convegno dal titolo “Finalmente Giustizia? Proposte tecniche per la rapida definizione del processo penale” organizzato dall’Associazione Segni Nuovi, d’intesa con la Camera Penale P.L. Romano di Siracusa e con la sezione locale dell’A.N.M. Associazione Nazionale Magistrati.

SIRACUSA – Sull’onda di un acceso dibattito, si è tenuta sabato 28 Febbraio presso la Sala Borsellino di Palazzo Vermexio una tavola rotonda di alto livello che ha visto la partecipazione ma soprattutto il confronto diretto e altamente costruttivo di illustri personalità e professionisti del mondo della giustizia, della magistratura e della politica di ambito nazionale.

La prima sessione, nella mattinata con inizio alle ore 10.00 dopo il saluto dell’Arch. Pappalardo, Presidente dell’associazione Segni Nuovi, dell’Avv. Francesco Favi, Presidente dell’Unione Camere Penali, del giudice Michele Consiglio dell’Associazione Nazionale Magistrati e delle autorità presenti, ha visto la disamina di alcune patologie del processo penale che ne ritardano la definizione con l’Avv. Renato Borzone, Vice Presidente Unione Camere Penali, il consigliere Giuseppe Meliadò, del Comitato direttivo centrale A.N.M. , il Prof. Bruno Montanari Ordinario di Filosofia del Diritto Università di Catania e Università Cattolica di Milano, il Dott. Giovanni Ilarda, Assessore alla Presidenza della Regione Sicilia. Moderatore l’avv. Bruno Leone del Foro di Siracusa, già Presidente della Camera Penale di Siracusa ed attualmente V. Presidente dell’Associazione Segni Nuovi.
Continua a leggere FINALMENTE GIUSTIZIA?