Archivi tag: Degustazione in Jazz”

Degustazione in Jazz, una serata dedicata alla musica, alle tradizioni culinarie ed alla solidarietà

piazza civica - serata jazzRosolini, 5 giugno 2016 – “Degustazione in Jazz” è stata la manifestazione organizzata dal Movimento Politico-Culturale PiazzaCivica di Rosolini  nell’ambito della “PrimaVera in Piazza Civica” che si è svolta Sabato 4 Giugno nel “nuovo salotto culturale” della città, Piazza Faustino Maltese lungo Corso Savoia.

Il secondo appuntamento è riuscito certamente a confermare l’alto profilo culturale della manifestazione, perseguendo l’obbiettivo di dare sostegno e contributo alla valorizzazione delle produzioni artistiche ed agroalimentari locali, combinando una piacevole serata musicale agli ottimi prodotti offerti dalle aziende locali.

Intendo ringraziare – ha dichiarato il Coordinatore del Movimento – Corrado Latinola collaborazione di tutte le aziende locali che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, ma soprattutto devo ringraziare la grande squadra di PiazzaCivica, che dimostra sempre molta attenzione alle esigenze di una Rosolini che vuole cambiare passo. Noi stiamo lavorando proprio in questa direzione, puntando su nuove attività che danno alla città una prospettiva di crescita culturale diversa dal recente passato.

piazza civica - serata jazz2Altrettanto soddisfatta Claudia Ragusa, componente del direttivo di Piazza Civica, che ha voluto sottolineare come “il risultato della serata è stato fortemente legato al contributo e alla partecipazione delle imprese locali selezionate come esempio di qualità ed eccellenza del Made in Rosolini, che nella suggestiva cornice di Piazza Faustino Maltese hanno avuto spazio ed occasione di visibilità e la possibilità di far conoscere i prodotti locali, dimostrando che si può e si deve investire sul territorio per la rinascita della città di Rosolini. La serata, inoltre, è stata l’occasione per dare un contributo all’associazione Vertical, progetto sostenuto da Anna Azzaro, donna da sempre impegnata nella difesa e tutela dei diritti dei disabili, che da anni combatte una dura battaglia per l’abbattimento delle barriere architettoniche e che oggi la vede impegnata e in prima linea nel nobile e ambizioso progetto di raccolta fondi per sostenere la ricerca sulle lesioni midollari”.

Un appuntamento che sottolinea la stretta correlazione tra la famiglia e il territorio e la produzione dei prodotti tipici locali – ha dichiarato Pippo Incatasciato, leader del Movimento: «Abbiamo inteso valorizzare questo comparto perché ci appartiene, ci caratterizza e potrebbe rappresentare un ottimo biglietto da visita per la nostra città che per posizione geografica è vocata ad essere centro di servizi per il sud est siciliano e in questo caso i servizi si traducono nel cibo di altissima qualità. Un pò tutti noi – conclude – dovremmo prendere coscienza delle nostre straordinarie potenzialità in tal senso».

piazza civica - serata jazz 3La serata è stata allietata  da un concerto di jazz contemporaneo, andato in scena con Giuseppe Guarrella ed il suo nuovo gruppo, il Contra bassista Siciliano ha presentato il suo nuovo progetto “Giuseppe Guarrella Niwas Quartet Feat – Mara Marzana” con una formazione che vede, oltre al leader: Gianpiero Fronte (Sax Alto) – Salvo Scucces (Vibrafono) – Emanuele Primavera (Batteria) – Mara Marzana (Voce). Giuseppe Guarrella è da oltre venti anni contrabbassista di riferimento in quell’area dell’ avant-garde jazz Italiana che coniuga le matrici del post-Bop e certe derive del Free jazz con la musica colta Europea. Numerosi i progetti ai quali ha partecipato: December thirty Jazz trio, Sicilian Quartet, Global Music nonetto e l’ultimo, Summer’s end trio. Oltre trenta i lavori discografici con etichette Italiane e Straniere ai quali ha partecipato. Questo ultimo lavoro è finalizzato ad un nuovo lavoro discografico “ Urban Lullaby”. Il concerto presenterà brani orginali di Giuseppe Guarrella.

Adesso il Movimento Piazza Civica si proietta verso il terzo appuntamento della “PrimaVera in Piazza Civica” di  sabato 18 giugno, che si inserisce all’interno di un filone informativo, ruolo che il Movimento Piazza Civica si è impegnato a ricoprire su temi di pubblico interesse, con la conferenza su “L’importanza delle relazioni nelle nuove generazioni”.

Internet viene spesso ritenuto responsabile di due problemi giovanili: il cattivo andamento scolastico e la superficialità nei rapporti. Ma esiste una strategia vincente? E, soprattutto, come mai i giovani (e non solo) sono così attratti dalle reti sociali su Internet, mettendo in secondo piano le vere relazioni umane? Il tema sarà dibattuto da tre esperti nel campo della psicanalisi e psicoterapia: Dott. Francesco Marciante, Dott. Alessandro di Benedetto, Dott.ssa Anna Arangio.

Estemporanea d’arte, a vincere tutta Rosolini.

estemporaneaRosolini, 24 maggio 2016 – E’ Michela Grasso la vincitrice dell’Estemporanea d’arte “ Pittori all’aria Aperta, riscoprendo la relazione con la citta” , concorso organizzato dal Movimento Politico-Culturale Piazza Civica di Rosolini  nell’ambito della “PrimaVera in Piazza Civica” che si è svolto il Domenica 22 Maggio proprio nel centro storico della città, una “prima” che ha certamente riscosso il favore del pubblico ma che, soprattutto, si è rivelata un evento di ampio respiro locale, dal momento che dei 32 partecipanti al Concorso erano presenti artisti provenienti da tutta la Sicilia sud orientale. Tutti gli artisti hanno eletto un proprio “luogo dell’anima” a Rosolini, creando numerosi capannelli di curiosi durante la realizzazione delle opere e riproducendo, nel centro storico, quelle atmosfere dense di cultura e arte tipiche di città molto più blasonate.

L’obiettivo della nostra iniziativa – ha dichiarato il Coordinatore del Movimento – Corrado Latino era duplice: valorizzare il nostro centro storico, cercando di far vivere una domenica diversa a tutta la cittadinanza, ed al contempo valorizzare anche il comparto dell’artigianato artistico locale, di livello eccelso e meritevole della massima attenzione.

La giuria composta dal Prof. Carmelo Modica, Prof. Tino Di Rosolini, Prof. Piero Meli, Dott. Pippo Ognibene e dal Dott. Giuseppe Gallato ha assegnato il primo premio di 500,00 euro a Michela Grasso, insegnante di Arte proveniente da Priolo Gargallo, che ha rappresentato l’abbeveratoio Comunale – dichiarando –  la scelta della struttura monumentale rappresentata nella mia opera è dipesa dal particolare interesse storico artistico del soggetto, che rappresenta un pezzo di memoria per molti di noi. Il nastro, elemento aggiunto e di fantasia, rappresenta una peculiarità presente in tutte le mie opere.

Il secondo premio di 250 euro, è stato un ex aequo andato al dipinto di Annamaria Baglieri, trentenne di Rosolini che ha ritratto da una prospettiva diversa Corso Savoia e la Chiesa Madre di Rosolini ed il titolo dato al dipinto è “Furmìculi”,  e ad Angelo Donzella, classe 1939 che ha ritratto l’antico borgo, i suoi dipinti sono un messaggio di nostalgia e coraggio insieme, un invito a lasciarsi andare.

Il terzo premio di 100 euro è andato a Giuseppe Francalanza,  giovane rosolinese che frequenta il Liceo Artistico Tommaso Campailla di Modica, al suo dipinto ha dato come titolo “l’essenza”.

Sono particolarmente soddisfatto – è il commento di Pippo Incatasciato, Leader del Movimento – dell’esito del concorso perché molti artisti hanno partecipato, con opere che hanno riportato al centro dell’attenzione la nostra bellissima città, ma la cosa più bella è stata riuscire a captare qualche loro momento di pittura, e vedere la grande passione che gli  fa onore, la grande passione per il nostro territorio.

La serata è stata allietata dall’Ibleo Jazz Trio, formazione Jazzistica, nata dall’incontro di tre musicisti sicliani, cimentandosi in un nuovo progetto musicale, appassionati come non mai a questa musica così viscerale, creativa e sempre imprevedibile.

Prossimo appuntamento con la “PrimaVera in Piazza Civica” è  sabato 4 giugno, con “Degustazione in Jazz”, a cura dello chef Giuseppe Catanese, iniziativa che tende a valorizzare le produzioni artistiche e artigianali locali, combinando una piacevole serata musicale alla valorizzazione in una nuova ottica delle produzioni locali. La serata inizierà alle 20:30 con la presentazione dei produttori locali e proseguirà alle 21:00 con il concerto jazz a cura del gruppo “Giuseppe Guarrella Niwas quartet ft Mara Marzana”