Archivi tag: indagini in corso

… E’ SEMPRE COLPA DEL MAGGIORDOMO…

di Rossella Smiraglia

Andrea Di Giannantonio ROMA 25 Settembre 2009 – Oggi è stato confermato il fermo di Polizia Giudiziaria per due giovani dello Sri Lanka accusati della rapina nell’appartamento di un noto imprenditore romano in via dei Monti Parioli, avvenuta il 15 settembre scorso. Sono in corso indagini per rintracciare un terzo uomo che ha preso parte alla rapina.
La dinamica del furto ha da subito insospettito gli inquirenti: i ladri sono entrati nell’appartamento alle ore 22.00, una sera che l’imprenditore e la moglie erano usciti per una cena, usando delle carte telefoniche per entrare. In un appartamento di 300mq i malviventi non hanno avuto esitazioni, subito si sono diretti alla camera del bamino di due anni, dove la tata, una donna di 71 anni, stava facendo addormentare il piccolo. Nonostante lo spavento nel vedere due uomini col passamontagna, la donna ha reagito, ed è stata picchiata con pugni e schiaffi e poi le è stata incerottata la bocca, tutto davanti al piccolo impaurito.
Continua a leggere … E’ SEMPRE COLPA DEL MAGGIORDOMO…

… E’ SEMPRE COLPA DEL MAGGIORDOMO…

di Rossella Smiraglia

Andrea Di Giannantonio ROMA 25 Settembre 2009 – Oggi è stato confermato il fermo di Polizia Giudiziaria per due giovani dello Sri Lanka accusati della rapina nell’appartamento di un noto imprenditore romano in via dei Monti Parioli, avvenuta il 15 settembre scorso. Sono in corso indagini per rintracciare un terzo uomo che ha preso parte alla rapina.
La dinamica del furto ha da subito insospettito gli inquirenti: i ladri sono entrati nell’appartamento alle ore 22.00, una sera che l’imprenditore e la moglie erano usciti per una cena, usando delle carte telefoniche per entrare. In un appartamento di 300mq i malviventi non hanno avuto esitazioni, subito si sono diretti alla camera del bamino di due anni, dove la tata, una donna di 71 anni, stava facendo addormentare il piccolo. Nonostante lo spavento nel vedere due uomini col passamontagna, la donna ha reagito, ed è stata picchiata con pugni e schiaffi e poi le è stata incerottata la bocca, tutto davanti al piccolo impaurito.
Continua a leggere … E’ SEMPRE COLPA DEL MAGGIORDOMO…