Archivi tag: Ispica

Calici di Stelle, arriva la notte di san Lorenzo

ISPICA 11 Agosto 2011 – Ha conseguito un ottimo successo di pubblico, ieri sera, la manifestazione ‘Calici di Stelle – Vini, suoni & sapori’, svoltasi in contemporanea nelle suggestive location de ‘Il Mercato’ ad Ispica e di ‘Palmento Rudinì’ a Marzamemi.

La kermesse ispicese, in particolare, ha riscosso il favore di numerosi avventori, accorsi presso l’elegantissimo ‘nuovo spazio urbano’ di Corso Umberto I ed accolti dal general manager della struttura Salvo Latino; fra questi, anche il sindaco di Ispica Piero Rustico ed il consigliere comunale Pietro Zocco in rappresentanza del Comune di Ispica, che ha patrocinato il prestigioso evento di livello nazionale.

Durante la serata è stato possibile degustare, a prezzo simbolico, oltre cento etichette selezionate fra i migliori vini DOC del territorio, abbinate al meglio della gastronomia siciliana e dei sapori tipici degli iblei.

La magnificenza del fondale liberty e barocco della città e la gradevolezza del concerto dei ‘Tree Star Jazz’, hanno contribuito a creare un’atmosfera unica, che ha letteralmente conquistato  cittadini e turisti intervenuti.

Siamo entusiasti del successo che ‘Calici di Stelle’ ha ottenuto – ha dichiarato Salvo Latino – e che ci ripaga del grande impegno profuso dal nostro staff per onorare al meglio questo grande evento che abbiamo avuto l’onore di ospitare. La strada tracciata ieri sera è quella che, anche per il futuro, intendiamo seguire: valorizzare l’incomparabile bellezza del territorio, attraverso la promozione dei suoi ottimi prodotti enogastronomici”.

Mi congratulo calorosamente con la dirigenza de ‘Il Mercato’ e con tutti coloro che hanno contribuito al buon esito dell’iniziativa. Essere riusciti ad onorare un appuntamento prestigioso qual è ‘Calici di Stelle’, che abbiamo avuto il privilegio di ospitare insieme ad altri tredici comuni in Sicilia, ci riempie d’orgoglio e soddisfazione” ha dichiarato il primo cittadino Rustico, a margine della manifestazione.

IL VESCOVO DI NOTO BENEDIRA’ IL MERCATO ISPICA

ISPICA 06 Luglio 2011 – Sua Eccellenza Mons. Antonio Staglianò Vescovo di Noto sarà ospite mercoledì 6 luglio alle ore 19,30 per benedire il complesso ristorativo  in cui insiste il Ristorante “Il Mercato”  di recente apertura ,  specializzato in prelibatezze di mare e di terra, sorto di fronte al Palazzo Bruno di Belmonte, sede del Comune di Ispica e che ha come ambizione quella di veicolare nell’agro ibleo, ma anche in tutta la  regione Sicilia ed anche, perché no, in tutta Italia, il nome di Ispica.  Un ristorante per palati fini, che sa  accontentare anche chi non cerca prelibatezze, ma soltanto qualità, tranquillità e cortesia, abbinati ad una buona pizza. Ecco a cosa punta lo staff manageriale, che per far decollare questo progetto si sono avvalsi delle capacità culinarie di Peppe Bono gastronauta eccelso, in sinergia con Raffaele Turlà, chef di alta scuola che ha già messo in mostra la sua arte gastronomica in ristoranti di grosso calibro del mezzogiorno d’Italia.  Molto chic nell’arredamento moderno e di gran classe gli addobbi esterni. L’occasione è propizia per benedire anche  il moto ape attrezzato a carrettino dei gelati operativo dal 2 luglio, gestito con professionalità da Francesco Milana, “Salvuccio” per gli amici.

Sua eccellenza Mons. Antonino Staglianò Vescovo di Noto ha voluto portare la propria benedizione al ristorante “Il Mercato”, per impartire un augurio di rinnovata vitalità a tutto il centro storico di Ispica, con la riscoperta del turismo enogastronomico. “Il Mercato”  è  una realtà in continua crescita, giovane, dinamica, specializzata nella ristorazione a 360° e nella produzione di gelato artigianale.  L’azienda è composta da personale specializzato ed opera con attrezzature moderne e tecnologicamente avanzate per proporre sempre soluzioni su misura, in grado di soddisfare pienamente le richieste di una clientela attenta ed esigente.  Materie prime e servizio di qualità sono i principali punti di forza, che consentono di soddisfare le esigenze che nascono nell’ambito di un rapporto commerciale.  L’estrema cura profusa nella ricerca e nell’impiego di ingredienti di primissima scelta, come il latte e la panna freschi di origine esclusivamente siciliana  (zona iblea), acquistati nei migliori allevamenti del modicano, il cacao, i caffè d’origine certificata ed i presìdi di eccellenza come il pistacchio di Bronte, la Nocciola IGP Piemonte e la mandorla di Avola, sono solo alcuni dei motivi che fanno percepire al pubblico la qualità dei gelati  della GELATERIA ”IL MERCATO”. Tutto questo ci rende  famosi e ci permette di crescere continuando a percorrere la strada dell’eccellenza, con il vantaggio di avere in più tutta la sicurezza garantita dal disciplinare artigianale. Il consumatore è negli anni sempre più attento ed esigente  sulla qualità e la provenienza degli ingredienti contenuti nei prodotti alimentari, La Gelateria “IL MERCATO  da questo punto di vista è assolutamente competitiva ed anticipa tali informazioni  sui prodotti che mette in vendita in giro per la città di Ispica con il tradizionale  carrettino dei gelati. Ed è proprio a cominciare da una piccola/grande rivoluzione di un atavico sistema di vendita che porta freschezza  fino alla soglia di casa Tua.

 

Arma e studenti: visita alla Compagnia Carabinieri di Modica

MODICA 13 Maggio 2011 – È terminata in allegria, con un brindisi a suon di merendine e bibite, la visita che i ragazzi delle classi quinte del Circolo didattico Piano Gesùdi Modica hanno voluto rendere alla Compagnia di Modica nel quadro di un più ampio progetto avviato dall’Arma dei Carabinieri in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione per contribuire alla formazione della cultura della legalità.

Una quarantina di ragazzi, accompagnati dal dirigente scolastico, professor Giuseppe Fava, e da altri 3 insegnanti, hanno avuto l’opportunità di trascorrere un’intera mattinata nei locali della Compagnia, comandata dal Cap. Alessandro Loddo, con la finalità di capire come trascorre una giornata tipo dei Carabinieri.

I ragazzi, dopo aver provato l’emozione di sedersi all’interno di una macchina della “radiomobile”, hanno visitato tutti gli uffici del Comando compresa la Centrale Operativa del 112 che gestisce tutti i collegamenti radiotelefonici tra i vari reparti della Compagnia dislocati tra Modica, Scicli, Pozzallo ed Ispica.

Si tratta della quinta volta, negli ultimi due anni, che gli alunni delle scuole elementari del comprensorio modicano visitano la Compagnia di Modica.

Questi incontri vengono organizzati affinché, fin dalla giovane età, i futuri cittadini si avvicinino alle Istituzioni e capiscano che i Carabinieri sono dei cittadini come tutti gli altri, ma con un compito in più: quello di difendere la legalità e la sicurezza dei cittadini.

Ovviamente è stato l’entusiasmo il sentimento prevalente della mattinata che, a breve, avrà un seguito: altri ragazzi torneranno nei prossimi giorni a far visita ai militari.