Archivi tag: Ivan Lo Bello presidente di Confindustria Sicilia

Palermo: solidarietà di Confindustria al procuratore di Palmi

PALERMO 21 Luglio 2010 – Il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, e il presidente di Confindustria Messina, Ivo Blandina, in una nota congiunta hanno espresso vicinanza e solidarietà al Procuratore della Repubblica di Palmi, Giuseppe Creazzo, per la vile intimidazione di cui è stato oggetto.
“Tale atto – hanno scritto Lo Bello e Blandina – non può che essere frutto del disperato tentativo di chi si oppone con le minacce allo stato di diritto, ritenendo di intimorire con atti vigliacchi chi opera per ripristinare la legalità”.
Lo Bello e Blandina concludono la nota ringraziando il Dr. Creazzo per l’impegno e la professionalità che, con tutti i suoi colleghi, continua a profondere nel delicato lavoro che svolge, seppur in condizioni organizzative e ambientali difficili.

Palermo: plauso di Lo Bello su operazione "Il crimine"

PALERMO 13 Luglio 2010 – “L’operazione anticrimine condotta oggi dalle Procure di Reggio Calabria, Milano e Monza nella sua complessità ha il merito di avere inferto un colpo rilevante e durissimo alla ‘ndrangheta, cancellandone i vertici e indebolendone la capacità di insinuarsi nell’economia e nelle istituzioni, con una ramificazione che ha assunto nel Centro-Nord del Paese ormai dimensioni inquietanti”.
Lo dichiara il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, che aggiunge: “Ai Procuratori di Reggio Calabria, Milano e Monza, ai magistrati che hanno collaborato, agli uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri impegnati nell’operazione odierna va il plauso di Confindustria Sicilia, anche per l’efficace azione di coordinamento messa in atto che ha consentito di gestire con grande professionalità un’operazione così complessa”.
Lo Bello ribadisce che “è sempre più forte la necessità di unire le forze sane del Paese per rafforzare il fronte che si oppone ai condizionamenti illeciti, alla corruzione, al racket ed a tutte le attività finanziate dal riciclaggio mafioso che minano la competitività delle imprese e opprimono il libero mercato”.

Palermo: plauso di Lo Bello su operazione “Il crimine”

PALERMO 13 Luglio 2010 – “L’operazione anticrimine condotta oggi dalle Procure di Reggio Calabria, Milano e Monza nella sua complessità ha il merito di avere inferto un colpo rilevante e durissimo alla ‘ndrangheta, cancellandone i vertici e indebolendone la capacità di insinuarsi nell’economia e nelle istituzioni, con una ramificazione che ha assunto nel Centro-Nord del Paese ormai dimensioni inquietanti”.
Lo dichiara il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello, che aggiunge: “Ai Procuratori di Reggio Calabria, Milano e Monza, ai magistrati che hanno collaborato, agli uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri impegnati nell’operazione odierna va il plauso di Confindustria Sicilia, anche per l’efficace azione di coordinamento messa in atto che ha consentito di gestire con grande professionalità un’operazione così complessa”.
Lo Bello ribadisce che “è sempre più forte la necessità di unire le forze sane del Paese per rafforzare il fronte che si oppone ai condizionamenti illeciti, alla corruzione, al racket ed a tutte le attività finanziate dal riciclaggio mafioso che minano la competitività delle imprese e opprimono il libero mercato”.