Archivi tag: nomade

Roma: arrestata borseggiatrice nomade

ROMA 25 Febbraio 2010 – Ha adocchiato un turista straniero all’interno della metropolitana, ma ha aspettato con pazienza il momento più opportuno per sfilargli il portafoglio dalla tasca della giacca ed arrivati alla fermata “Repubblica”, approfittando della calca dei passeggeri che risalgono in superficie sulle scale mobili, ha avvicinato la sua “preda” sottraendogli il portafoglio.

Da un gabbiotto un addetto alla vigilanza ha notato O.R. “mani di velluto” nomade di 23 anni che dopo aver perpetrato il furto, ha accelerato l’andatura cercando di far perdere le proprie tracce, ed ha chiamato il 113 richiedendo l’intervento della Polizia di Stato.

Giunti sul posto, il dipendente ha indicato agli Agenti del Commissariato Viminale sia la vittima che l’autrice del borseggio, la quale bloccata nella piazza antistante la stazione Termini, è stata trovata in possesso della refurtiva e pertanto è stata arrestata per furto.

Roma: rubano rame e aggrediscono testimoni, Polizia arresta un uomo

ROMA 23 Febbraio 2010 – Si è introdotto all’interno di un deposito di via Passo Lombardo ed insieme ad altri complici, al momento in fase d’identificazione, ha asportato alcuni quintali di rame dandosi alla fuga a bordo di un furgone rubato.

I ladri, tutti nomadi, sono stati dapprima inseguiti da due automobilisti padre e figlio di 73 e 40 anni, che hanno assistito al furto; successivamente i fuggiaschi, accortisi di essere stati individuati, si sono fermati bruscamente per aggredire i due testimoni con calci, pugni ed armi improprie danneggiando anche l’autovettura. Infine dopo aver sottratto le chiavi del veicolo agli occupanti, hanno ripreso la loro fuga.

L’inseguimento è stato a questo punto proseguito da un terzo testimone, alla guida di un furgone, 30enne familiare degli altri due, ma all’altezza di Frascati, a causa di una manovra repentina del mezzo condotto dai nomadi è stato speronato, finendo fuori strada ed andando a sbattere contro un palo dell’illuminazione stradale.

Al sopraggiungere degli agenti della Polizia di Stato, nel frattempo chiamati dai primi testimoni, i malviventi hanno abbandonato il furgone e la refurtiva per darsi alla fuga nella campagna circostante. Poliziotti del Commissariato Casilino hanno effettuato immediatamente una battuta che ha permesso di rintracciare uno dei banditi, S.T. bosniaco di 31 anni, nascostosi all’interno di un canalone sottostante l’autostrada Roma-Napoli.

Condotto negli Uffici del Commissariato Casilino, il nomade, residente nel campo di via Marchetti, è stato arrestato per rapina impropria. Sono in corso indagini da parte della Polizia di Stato tese all’identificazione e al rintraccio dei complici dell’arrestato.

Roma: nomade tenta di rubare nell'auto di un carabiniere, bloccato e arrestato

ROMA 15 Dicembre 2009 – Nella tarda serata di ieri un maresciallo della Stazione Carabinieri Roma Casal Bertone, libero dal servizio, tornando a prendere la propria autovettura parcheggiata in via Carlo Fadda, ha sorpreso un giovane topo d’auto nomade di 26 anni, proveniente dall’insediamento “Casilino 900”, mentre si stava impossessando di denaro e vari effetti personali contenuti nell’abitacolo. Intervenuto per bloccarlo, il militare ha dovuto fare i conti con la strenua resistenza del ragazzo che, vistosi scoperto, ha afferrato un grosso cacciavite, utilizzato per forzare la serratura dello sportello, con il quale ha tentato di aggredire e ferire il maresciallo. Dopo una breve colluttazione, il graduato è riuscito a bloccare il malvivente e a disarmarlo. Arrestato con l’accusa di rapina, il nomade è stato associato al carcere di Regina Coeli, dove attenderà le decisioni dell’Autorità Giudiziaria.