Archivi tag: Ragusa

Lavoro e persona, il diritto negato

RAGUSA 28 Aprile 2011 – Venerdì Insieme 2011 – Testimoni e Percorsi di Cittadinanza Attiva – 1° Incontro su

“LAVORO E PERSONA, IL DIRITTO NEGATO” – 29 Aprile 2011, ore 18.30.

 

Un’economia globale democratica non distrugge e non danneggia le economie locali, non trasforma le persone in rifiuti eliminabili. Le economie che sostengono la vita rispettano la creatività di tutti gli esseri umani e producono contesti in grado di valorizzare le diverse competenze e capacità.

Con questo spirito, le associazioni MEIC, FUCI, UCIIM, AVIS, Azione Cattolica, Pax Christi e Oasi Famiglia, e il quindicinale diocesano INSIEME rilanciano, per il quarto anno consecutivo, la loro comune iniziativa di educazione alla partecipazione democratica  alla vita pubblica, denominataVenerdì Insieme 2011 – Testimoni e Percorsi di Cittadinanza Attiva”, che propone un ciclo di incontri e dibattiti che intendono promuovere nel contesto cittadino e provinciale di Ragusa una cultura diffusa della cittadinanza responsabile e della democrazia solidale.

 

Il programma degli incontri, un ciclo di 3 appuntamenti e un evento “fuori programma”, prevede un  1° APPUNTAMENTO SUL TEMA …“LAVORO E PERSONA, IL DIRITTO NEGATO” che si terrà nella giornata di Venerdì 29 aprile 2011, ore 18.30, presso la Sala AVIS di Ragusa, al quale interverranno Gaetano Dimartino (Giudice del lavoro presso il Tribunale di Ragusa), Antonio Triolo (Dirigente Ispettorato del Lavoro di Ragusa), Luca Gintili (Segretario generale Filca-CGIL Ragusa). Modererà i lavori Fabio Antoci (FUCI Ragusa).

Il ciclo di incontri proseguirà con i temi:

  • Il territorio come bene comune e come risorsa: prospettive di sviluppo (13 Maggio 2011)
  • La scuola comunità educante: utopia o possibilità? (10 Giugno 2011)

e si arricchirà di un Evento “fuori programma”, Domenica 1° Maggio 2011, ore 12.00, nell’ambito della 2^ Edizione dell’iniziativa “A Tutto Volume”, presso l’Auditorium di Santa Teresa a Ibla,

Incontro con il teologo e filosofo… VITO MANCUSO

per la presentazione della Collana editoriale “Campo dei Fiori”, promosso dalle stesse organizzazioni promotrici dei Venerdì Insieme.

 

 

Siracusa: “2° Randonnee’ di Ciclismo – Mandorlo in Fiore 2011”

SIRACUSA 22 Febbraio 2011 – Con oltre 65 iscritti ha avuto inizio il 2° Randonneè di Ciclismo da piazza Plebiscito a Solarino. Una giornata ricca di sport e amicizia che ha visto 33 atleti percorrere l’intero percorso di 200 km tra la Provincia di Siracusa e la Provincia di Ragusa e la restante parte ha effettuato il tragitto più breve da 86 km.

La manifestazione autorizzata dall’Audaxi Italia prevedeva un percorso di 200 km con partenza ed arrivo nella città di Solarino passando per Palazzolo Acreide, Giarratana , Ragusa , Modica , Ispica, Pachino,Portopalo di Capo Passero, Marzamemi, Noto , Avola e Floridia.

Agli atleti giunti al traguardo è stato consegnato l’attestato ufficiale con cui potranno partecipare alla Randonnè internazionale a Parigi dove percorreranno 1000 km con la maglia della Nazionale Italiana amatori.

Soddisfazione per il CSI Siracusa, il Csi Noto e l’associazione Solarino Bike che hanno organizzato l’evento sportivo e che sono rimasti soddisfatti per la partecipazione di atleti provenienti da tutta la Sicilia.

«Solo con la collaborazione di tutti “Insieme si vince” e oggi abbiamo vinto un’altra partita – afferma Domenico Colella, presidente CSI Siracusa –   lo sport aiuta a vivere meglio la nostra vita e quella degli altri ed è ora e sarà per sempre un ottimo mezzo di trasmissione di valori e principi sani come quelli che il CSI da sempre trasmette ai suoi partecipanti».

Inoltre, il presidente intende ringraziare tutti i volontari dei comitati del Csi e della Solarino Bike in particolare a: Danilo Elia (direttore tecnico), Carmelo Gurreri ( Segretario ), Maurizio La Gioia (Resp Arbitri Csi Siracusa), Concetto Abela , Salvo Cammuca , Francesco Catera (dir tecnico Calcio a 7), Alessio Mauceri (resp Volley), Salvo Aparo (special guest della Solarino Bike), Mimmo Malandrino, Giovanni Di Lorenzo e Concetta Scardaci (Csi Noto) e Fortuna Gabriele (Fotografo).

Un ringraziamento anche al parroco della Parrocchia di S. Paolo di Solarino, Padre Luigi Corciulo, e al Presidente del consiglio provinciale, Michele Mangiafico, oltre ai Sindaci dei comuni di Solarino, Ragusa, Giarratana, Pachino e Avola che hanno permesso la realizzazione dell’evento.

Siracusa: “2° Randonnee' di Ciclismo – Mandorlo in Fiore 2011”

SIRACUSA 22 Febbraio 2011 – Con oltre 65 iscritti ha avuto inizio il 2° Randonneè di Ciclismo da piazza Plebiscito a Solarino. Una giornata ricca di sport e amicizia che ha visto 33 atleti percorrere l’intero percorso di 200 km tra la Provincia di Siracusa e la Provincia di Ragusa e la restante parte ha effettuato il tragitto più breve da 86 km.

La manifestazione autorizzata dall’Audaxi Italia prevedeva un percorso di 200 km con partenza ed arrivo nella città di Solarino passando per Palazzolo Acreide, Giarratana , Ragusa , Modica , Ispica, Pachino,Portopalo di Capo Passero, Marzamemi, Noto , Avola e Floridia.

Agli atleti giunti al traguardo è stato consegnato l’attestato ufficiale con cui potranno partecipare alla Randonnè internazionale a Parigi dove percorreranno 1000 km con la maglia della Nazionale Italiana amatori.

Soddisfazione per il CSI Siracusa, il Csi Noto e l’associazione Solarino Bike che hanno organizzato l’evento sportivo e che sono rimasti soddisfatti per la partecipazione di atleti provenienti da tutta la Sicilia.

«Solo con la collaborazione di tutti “Insieme si vince” e oggi abbiamo vinto un’altra partita – afferma Domenico Colella, presidente CSI Siracusa –   lo sport aiuta a vivere meglio la nostra vita e quella degli altri ed è ora e sarà per sempre un ottimo mezzo di trasmissione di valori e principi sani come quelli che il CSI da sempre trasmette ai suoi partecipanti».

Inoltre, il presidente intende ringraziare tutti i volontari dei comitati del Csi e della Solarino Bike in particolare a: Danilo Elia (direttore tecnico), Carmelo Gurreri ( Segretario ), Maurizio La Gioia (Resp Arbitri Csi Siracusa), Concetto Abela , Salvo Cammuca , Francesco Catera (dir tecnico Calcio a 7), Alessio Mauceri (resp Volley), Salvo Aparo (special guest della Solarino Bike), Mimmo Malandrino, Giovanni Di Lorenzo e Concetta Scardaci (Csi Noto) e Fortuna Gabriele (Fotografo).

Un ringraziamento anche al parroco della Parrocchia di S. Paolo di Solarino, Padre Luigi Corciulo, e al Presidente del consiglio provinciale, Michele Mangiafico, oltre ai Sindaci dei comuni di Solarino, Ragusa, Giarratana, Pachino e Avola che hanno permesso la realizzazione dell’evento.