Archivi tag: Sergio Cicala

Mauritania: arrestato capo banda, ma ostaggi ancora nelle mani dei rapitori

NOUAKCHOTT 22 Febbraio 2010 – Il capo della banda di sequestratori legati ad al Qaeda, che avrebbe rapito in Mali tre operatori spagnoli, e’ stato arrestato. Lo affermano fonti della sicurezza locali, precisando che e’ il “principale attore del sequestro dei tre cittadini spagnoli ed e’ ora nelle nostre mani”.
Intanto ancora silenzio stampa sulla sorte di Sergio Cicala e di sua moglie, rapiti in Mauritania ed ancora ostaggi in Mali. “Noi riscatti non ne paghiamo”, ha detto il ministro Frattini commentando il presunto pagamento di un riscatto da parte della Spagna per la liberazione degli ostaggi.

Roma: ottimismo sulla sorte di Sergio Cicala e della moglie

ROMA 21 Febbraio 2010 – Il presidente del Mali e’ ottimista sulla sorte dei sei occidentali sequestrati da Al Qaeda, fra i quali l’italiano Cicala e la moglie.

“Confido che nei prossimi giorni avremo notizie molto buone”, si legge sul quotidiano spagnolo El Mundo che scrive anche che Madrid sta pagando un riscatto di 5 milioni di dollari per i tre catalani sequestrati dai terroristi islamici di Al Qaeda per il Maghreb Islamico (Aqmi). Giorni fa la giustizia di Bamako ha deciso la liberazione di 4 uomini di Aqmi.

Palermo: chiesto silenzio stampa sul sequestro dei coniugi Cicala in Mauritania

PALERMO 20 Dicembre 2009 – “In considerazione della delicatezza della questione”, il ministro degli Esteri Franco Frattini, ha chiesto il “massimo riserbo mediatico per assicurare l’incolumità dei rapiti e favorire l’esito positivo della vicenda”.
Intanto proseguono le ricerche di Sergio Cicala e della moglie Philomene Kabore, rapiti venerdi’ sera in Mauritania. I due stavano andando in Burkina Faso, Paese di origine della donna. La Farnesina ha attivato tutti i canali politici e diplomatici per arrivare ad una risoluzione positiva del sequestro.