Archivi tag: spaccio di droga

Circolo ricreativo come centrale della droga

ROMA. CIRCOLO RICREATIVO AL CASILINO USATO COME BASE DI SPACCIO. GESTOREARRESTATO DALLA POLIZIA. SEQUESTRATO OLTRE 1,5 KG. DI DROGA.

ROMA 18 Maggio 2011 – Una vera e propria centrale dello spaccio dove gli assuntori di sostanze stupefacenti e avventori del circolo potevano scegliere tra i diversi tipi di droga messi a disposizione dal proprietario.

Da giorni gli agenti del Commissariato Casilino, diretto dal dr. Antonio Roberti,  tenevano sotto osservazione il locale e ieri hanno deciso di fare irruzione.

All’interno del  circolo ricreativo di via Prenestina, i poliziotti hanno bloccato il gestore, un giovane incensurato romano, A.C., 25 anni.

Gli agenti durante il controllo, hanno trovato diversi grammi di hashish, marijuana e cocaina, già confezionati e pronti per essere smerciati, nascosti dietro il bancone del bar.

Terminati gli accertamenti nel locale, all’interno del quale sono stati identificati alcuni avventori, tutti con precedenti penali, gli agenti hanno esteso il controllo nell’abitazione del giovane.

All’interno della cucina, in una scatola di cartone, sono stati trovati 5 grammi di cocaina, sostanza da taglio e un bilancino di precisione.

Settecento grammi di hashish e 500 di marijuana sono stati invece trovati nell’armadio della camera da letto del giovane, dove, oltre alla sostanza stupefacente è stata sequestrata la somma di  1030 euro in contanti.

Al termine delle operazioni A.C. è stato condotto in Commissariato e arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti..

Il locale è stato sottoposto a sequestro e verrà proposta al Questore di Roma la sospensione della licenza per la durata di 15 giorni.

 

Reggio Calabria: operazione “Eremo”, 63 arresti per droga

REGGIO CALABRIA 08 Aprile 2010 – Spacciavano eroina, hascish e marijuana a Reggio Calabria e nella zona ionica. Sono 63 gli arresti eseguiti questa mattina dalla Polizia di Stato nell’operazione “Eremo” così chiamata per le numerose persone catturate nel quartiere Eremo Condara di Reggio, zona della cosca Lo Giudice.
Il gruppo, oltre a smerciare la droga a Reggio Calabria e in altre zone della provincia riforniva anche le piazze di Roma e Milano, dove sono stati eseguiti alcuni degli arresti. 

Le indagini della Squadra mobile reggina hanno permesso di scoprire che a rifornire di droga l’organizzazione erano alcuni affiliati alla cosca Iamonte di Melito Porto Salvo.

 Dalle indagini, comunque, non sarebbe emerso un ruolo diretto delle cosche nel traffico di droga, ma il coinvolgimento di singoli affiliati a cosche mafiose operanti a Reggio Calabria e provincia, quali le famiglie Tegano, Labate e Imerti.
Gli arrestati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e spaccio.

Reggio Calabria: operazione "Eremo”, 63 arresti per droga

REGGIO CALABRIA 08 Aprile 2010 – Spacciavano eroina, hascish e marijuana a Reggio Calabria e nella zona ionica. Sono 63 gli arresti eseguiti questa mattina dalla Polizia di Stato nell’operazione “Eremo” così chiamata per le numerose persone catturate nel quartiere Eremo Condara di Reggio, zona della cosca Lo Giudice.
Il gruppo, oltre a smerciare la droga a Reggio Calabria e in altre zone della provincia riforniva anche le piazze di Roma e Milano, dove sono stati eseguiti alcuni degli arresti. 

Le indagini della Squadra mobile reggina hanno permesso di scoprire che a rifornire di droga l’organizzazione erano alcuni affiliati alla cosca Iamonte di Melito Porto Salvo.

 Dalle indagini, comunque, non sarebbe emerso un ruolo diretto delle cosche nel traffico di droga, ma il coinvolgimento di singoli affiliati a cosche mafiose operanti a Reggio Calabria e provincia, quali le famiglie Tegano, Labate e Imerti.
Gli arrestati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e spaccio.