Archivi tag: Ten. Col. Nicodemo Macrì

Ragusa: catturati ladri in flagranza di reato, uno e' minorenne

RAGUSA 30 Aprile 2010 – I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, al comando del Ten.Col. Nicodemo Macrì, nell’approssimarsi del ponte del primo maggio, hanno intensificato i servizi preventivi nel centro storico di Ragusa superiore.
Nelle prime ore di oggi, a Ragusa, personale della dipendente Aliquota Radiomobile, al comando del Cap. CC par. Alessio Artioli ha tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso Amine El Gounidi, marocchino di 28 anni, residente a Ragusa, celibe, disoccupato, in regola con il permesso di soggiorno, pregiudicato. I militari operanti notavano l’uomo, insieme ad un complice, in via ecce homo, presso il phone center internet point, intento a forzare la porta di ingresso con un martello di grosse dimensioni. Alla vista della gazzella i due tentavano di scappare, venendo bloccati dopo un breve inseguimento dai militari. I due venivano portati in caserma e, Amine El Gounidi, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Ragusa, mentre il complice, M.C., ragusano di 16 anni, è stato denunciato in stato di libertà.

Ragusa: catturati ladri in flagranza di reato, uno e’ minorenne

RAGUSA 30 Aprile 2010 – I Carabinieri della Compagnia di Ragusa, al comando del Ten.Col. Nicodemo Macrì, nell’approssimarsi del ponte del primo maggio, hanno intensificato i servizi preventivi nel centro storico di Ragusa superiore.
Nelle prime ore di oggi, a Ragusa, personale della dipendente Aliquota Radiomobile, al comando del Cap. CC par. Alessio Artioli ha tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso Amine El Gounidi, marocchino di 28 anni, residente a Ragusa, celibe, disoccupato, in regola con il permesso di soggiorno, pregiudicato. I militari operanti notavano l’uomo, insieme ad un complice, in via ecce homo, presso il phone center internet point, intento a forzare la porta di ingresso con un martello di grosse dimensioni. Alla vista della gazzella i due tentavano di scappare, venendo bloccati dopo un breve inseguimento dai militari. I due venivano portati in caserma e, Amine El Gounidi, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Ragusa, mentre il complice, M.C., ragusano di 16 anni, è stato denunciato in stato di libertà.

Ragusa: visita del Gen. Coppola al Comando Provinciale di Ragusa 

gen.coppola al comando provinciale cc ragus Ragusa lunedì 21 dicembre 2009 – Oggi, il Generale di Brigata Vincenzo Coppola, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, ha fatto visita al Comando Provinciale CC di Ragusa. Il Generale ha incontrato gli Ufficiali, i Comandanti di Stazione e una rappresentanza di Carabinieri in servizio ed in congedo della Provincia. Nel corso della visita, il Generale ha rivolto al Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Nicodemo Macrì, parole di apprezzamento per l’impegno quotidianamente profuso dai Carabinieri nel controllo del territorio. L’occasione della sua visita è servita anche per fare il punto sull’attività di contrasto alla criminalità organizzata e alla microcriminalità svolta dai Carabinieri nel territorio provinciale, che ha permesso il conseguimento di importanti risultati operativi. La visita è stata anche l’occasione per uno scambio di auguri di Buon Natale e di Buon Anno.