Archivi tag: Tripoli

Dall’intesa per la pace alla guerra. libia senza tregua.

Il comandante libico orientale Khalifa Haftar ha ordinato alle sue truppe di marciare sulla capitale Tripoli, portando il suo conflitto con il governo internazionalmente riconosciuto a un nuovo livello pericoloso.
Il segretario generale U.N. Antonio Guterres, che è a Tripoli cercando di spingere un accordo di pace internazionale, ha chiesto moderazione. Alla domanda sulla dichiarazione di Haftar, ha detto che la Libia aveva bisogno di una soluzione politica non militare.

Haftar ha dato il suo ordine in un video pubblicato online ore dopo che le sue forze hanno preso il pieno controllo di Gharyan, una città a circa 100 km (60 miglia) a sud della capitale.

Continua a leggere Dall’intesa per la pace alla guerra. libia senza tregua.

Libia. Corridoio legale per persone in difficoltà

L’ambasciata italiana in Libia ha rivelato via twitter che lo scorso giovedì 44 migranti affetti da “esigenze speciali” hanno lasciato la Libia verso l’ Italia, attraverso un nuovo corridoio umanitario legale.

“I migranti hanno lasciato la Libia in cooperazione con il Ministero degli Interni italiano, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) e l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite UNHCR in Libia”, ha chiarito l’ambasciata in un tweet.

Il passo mirava ad aiutare le persone in difficoltà a raggiungere l’Italia in sicurezza, lontano dai trafficanti di esseri umani, come ha spiegato l’Ambasciata.

 

MIASIT: donate apparecchiature sanitarie a Tripoli

Nella missione in Libia, la MIASIT supporta l’ospedale di Mitiga a Tripoli nella realizzazione di una banca del Sangue e del Pronto Soccorso

 

Il contingente militare italiano impiegato nella missione in Libia ha effettuato una donazione di importanti apparecchiature sanitarie e di farmaci all’Ospedale di Mitiga in Tripoli.

Le apparecchiature sanitarie consegnate all’Ospedale di Mitiga permetteranno la realizzazione di un centro trasfusionale all’interno del Dipartimento Ematologico e di alcune postazioni per il monitoraggio e la diagnosi dei pazienti presso il Pronto Soccorso. Il progetto, finanziato dalla Cooperazione Civile e Militare CIMIC della Difesa italiana, è stato avviato a seguito di un’attività di mentoring condotta da Ufficiali medici militari dell’Ospedale da Campo della Task Force Ippocrate di Misurata e consentirà al nosocomio di Tripoli di incrementare le capacità diagnostico-terapeutiche, permettendo la raccolta e la conservazione dei vari emocomponenti ed il loro utilizzo a scopo terapeutico. Tale progetto ha il fine di innalzare le potenzialità diagnostiche e di rendere più efficaci le prestazioni sanitarie offerte dal Pronto Soccorso nei confronti della popolazione civile.

Il supporto sanitario dei medici militari italiani in favore della popolazione civile di Tripoli viene condotto presso l’Ospedale di Mitiga, in base alle esigenze e alle reali necessità prospettate dai colleghi libici, per essere sempre più vicini al popolo della Libia.

La Missione Bilaterale di Assistenza e Supporto in Libia fornisce supporto alle forze di sicurezza e alle istituzioni governative libiche, incrementando le loro capacità di stabilizzazione del Paese. La Missione fornisce inoltre supporto sanitario a favore della popolazione civile e supporto tecnico e di mentoring alle strutture ospedaliere libiche. Fino ad ora, sono state erogate quasi 17.000 prestazioni sanitarie, a testimonianza di un lavoro svolto con continuità ed efficacia, estremamente apprezzato dalla popolazione e dalle autorità libiche.

 

 

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

 

Courtesy Ministero della Difesa